Repubblica Tunisina | Ministero dell'Industria e del Commercio

Altri tipi di servizi offerti dallo sportello unico dell'API

Altri tipi di servizi offerti dallo sportello unico dell'API a Tunisi, Sousse e Sfax

Compimento delle formalità richieste per aumentare il capitale/ Società Anonima - Sportello Unico – Tunisi, Sousse e Sfax

  • Tappa 1: Deposito provvisorio al Registro di Commercio/ AGE
    • Ufficio: Cancelleria del Tribunale
    • Termini di rilascio: Immediati
    • Documenti da produrre:
      • Una copia certificata del Verbale (PV) dell'AGE o un esemplare originale;
      • Una copia dell’estratto del registro di commercio;
      • Una traduzione in lingua araba delle principali risoluzioni dell'AGE.
  • Tappa 2: Pubblicazione al JORT
    • Ufficio: IORT
    • Termini di rilascio: Immediati
    • Documenti da produrre:
      • Testi dell'avviso da pubblicare in lingua araba e francese (da presentare in dattiloscritto); (Art. 164 del CSC) Numero di matricola fiscale.
  • Tappa 3: Sottoscrizione del capitale e stato dei versamenti
    • Ufficio: Ricevitoria delle Finanze
    • Termini di rilascio: Immediati
    • Documenti da produrre:
      • L'ultima dichiarazione di sottoscrizione ed il versamento del capitale, oltre a tutti gli atti di modifica successivi;
      • Le ricevute di deposito alla cancelleria di riferimento;
      • I relativi testi di pubblicazione al JORT;
      • L’estratto del registro di commercio, con data non anteriore a tre mesi;
      • La ricevuta di deposito alla cancelleria del PV avente deciso l'aumento di capitale;
      • L'avviso di pubblicazione al JORT e ai giornali quotidiani (testo in arabo e francese)/ Cf. Art 164 del CSC ;
      • 2 esemplari del PV dell’AGE in cui si é deciso l'aumento del capitale e con data non anteriore a sei mesi) (firme autenticate);
      • Da 7 a 10 esemplari della dichiarazione di sottoscrizione e di versamento;
      • Da 7 a 10 esemplari della lista dei sottoscrittori e stato dei versamenti;
      • Un attestato dell'organismo bancario dove sono depositati i fondi provenienti dalla liberazione delle parti sociali.
      • I bollettini di sottoscrizione/ Cf. Art 167 del CSC;
      • Un certificato del CA approvato dal CAC giustificante il versamento dell'importo delle azioni in compensazione dei titoli di credito maturati della società/ Cf. Art. 305 del CSC;
      • Un'autorizzazione del Consiglio di Amministrazione abilitante il comparente a procedere alla realizzazione dell'aumento di capitale nel caso in cui l'AGE non lo preveda;
      • Almeno 05 esemplari del rapporto del commissario agli apporti, nel caso in cui l'aumento di capitale sia realizzato attraverso apporti in natura;
      • Una copia della carta d'identità nazionale del comparente o del passaporto nel caso di stranieri, con presentazione della copia originale.
      Nb. Per le imprese create all'interno del SCII, é necessario presentare una copia dell'AD: (una copia certificata conforme, nel caso in cui il progetto é totalmente esportatore o a partecipazione .
  • Tappa 4: Deposito definitivo al Registro di Commercio
    • Ufficio: Cancelleria del Tribunale
    • Termini di rilascio: Immediati
    • Documenti da produrre:
      • 2 stampati da compilare e firmare, da ritirare all'Ufficio;
      • 2 copie registrate del PV dell’AGE;
      • 2 copie registrate del CA/ Direttorio, se é il caso
      • Una traduzione in arabo delle principali risoluzioni dell’AGE e del CA/ Direttorio
      • 2 copie della dichiarazione di sottoscrizione e di versamento;
      • 2 copie della lista dei sottoscrittori;
      • Una marca fiscale di 5 DT per ogni estratto del Registro di commercio richiesto;
      • Una copia della procura, in caso in cui il depositante non sia il rappresentante legale della società.
  • Tappa 5: Pubblicazione al JORT
    • Ufficio: IORT
    • Termini di rilascio: Una settimana
    • Documenti da produrre:
      • Testi dell'avviso da pubblicare in lingua araba e francese (da presentare in dattiloscritto); (Art. 164 del CSC)
      • Numero di matricola fiscale.

Consegna dei numeri di identificazione doganali/ codici doganali - Sportello Unico – Tunisi, Sousse e Sfax

  • Eleggibiltà:
    • Imprese create nel quadro del Codice degli Incentivi agli Investimenti.
  • Ufficio di riferimento: ufficio delle dogane
  • Termini della concessione del servizio: Immediati
  • Documenti da produrre:
    • Uno stampato da compilare, fornito dall'ufficio di riferimento;
    • Una copia dell’attestazione del deposito della dichiarazione del progetto d'investimento; (recante la menzione "Destinata alla dogana").
    • Un esemplare degli Statuti della società (copia originale);
    • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d'identificazione fiscale;
    • Un Estratto del Registro di Commercio (copia originale);
    • Copia della carta d'identità nazionale del rappresentante legale dell'impresa;
    • Una marca fiscale di 1 DT.

Affiliazione al regime legale di sicurezza sociale/ P.Fisica/P. Morale: Sportello Unico – Tunisi

  • Eleggibiltà: Imprese create nel quadro del Codice degli Incentivi agli Investimenti.
  • Ufficio di riferimento: Cassa nazionale di sicurezza sociale / CNSS
  • Termini della concessione del servizio: Immediati
  • Documenti da produrre:
    • Persona Fisica:
      • Una copia dell'attestazione di deposito della dichiarazione del progetto d'investimento;
      • Una copia della Carta d'Identità nazionale del rappresentante legale della società o del suo mandatario (CIN -Permesso di Soggiorno- Passaporto);
      • Una richiesta d'affiliazione debitamente compilata, firmata e sigillata dall'impresa (stampato disponibile presso l'ufficio della CNSS);
      • Una lista nominativa del personale firmata dal datore (stampato disponibile presso l'ufficio della CNSS);
      • L'orario di lavoro debitamente verificato dagli ispettori competenti dal territorio.
      • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d’identificazione fiscale;
      • 2 esemplari di una dichiarazione indicante l'indirizzo della sede sociale: certificato di proprietà, contratto d'affitto, attestato di domiciliazione con la firma autenticata della persona domiciliataria o portante il timbro dell'impresa domiciliataria con la firma del suo rappresentante legale;
      • Un estratto del Registro di Commercio.
    • Persona Morale: Oltre ai documenti sopra elencati, é necessario presentare anche:
      • Una copia dell’avviso di pubblicazione al JORT della costituzione della società;
      • Una copia registrata dell’atto costitutivo: statuti;
      • Un esemplare dei Verbali (PV) dell'Assemblea generale costitutiva e del primo Consiglio d'amministrazione;
      • Un esemplare del Verbale (PV) di nomina del gerente o dei rappresentanti legali della società nel caso in cui gli Statuti non lo indichino.
      NB : l’affiliazione alla CNSS é soggetta al pagamento di una tassa d'iscrizione di 5DT.

Affiliazione dei lavoratori non salariati – Sportello Unico – Tunisi

  • Eleggibiltà: Imprese create nel quadro del Codice degli Incentivi agli Investimenti.
  • Ufficio di riferimento: Cassa nazionale di sicurezza sociale / CNSS
  • Termini della concessione del servizio: Immediati
  • Documenti da produrre:
    • Una copia dell'attestazione di deposito della dichiarazione del progetto d'investimento;
    • Una copia della carta d'identità nazionale del lavoratore non salariato (promotore/ gerente/ PDG);
    • 2 foto d’identità;
    • Un certificato di nascita del lavoratore, del consorte e dei figli;
    • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d’identificazione fiscale;
    • Un Estratto del Registro di Commercio;
    • Un esemplare del Verbale (PV) di nomina del gerente o dei rappresentanti legali della società nel caso in cui gli Statuti non lo indichino.
    • NB : l’affiliazione alla CNSS é soggetta al pagamento di una tassa d'iscrizione di 5DT.

Consegna delle attestazioni di non sottomissione al visto del contratto di lavoro - Sportello Unico – Tunisi

  • Eleggibiltà: Datori di lavoro e lavoratori stranieri: Promotori di progetti, Gerenti e PDG delle imprese
  • Ufficio di riferimento: Ufficio del Ministero dell'Impiego e dell'Inserimento Professionale dei Giovani - MEIPJ
  • Termini della concessione del servizio: 10 giorni a contare dalla data di deposito del dossier all'ufficio.
  • Documenti da produrre:
    • Attestazione del Datore di Lavoro Straniero:
      • Una copia dell’attestazione del deposito della dichiarazione, dell'accordo o della carta di commerciante.
      • Una copia degli Statuti della Società e del Verbale (PV) di nomina del gerente o dei rappresentanti legali;
      • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d’identificazione fiscale;
      • Un Estratto del Registro di Commercio;
      • Una copia dell’avviso di pubblicazione al JORT relativa alla costituzione societaria;
      • Una copia del permesso di soggiorno nel caso in cui il richiedente sia residente in Tunisia;
      • Una copia della dichiarazione nominativa dei lavoratori dipendenti rilasciata dalla CNSS, insieme ad una copia della ricevuta di pagamento;
      • Una copia del passaporto del datore;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.
      • In caso di richiesta di rinnovo, é necessario presentare:
      • Una copia dell’attestazione del deposito della dichiarazione, nel caso di società di commercio internazionale,
      • Una copia della dichiarazione nominativa dei lavoratori dipendenti rilasciata dalla CNSS, insieme ad una copia della ricevuta di pagamento;
      • Una copia dell'ultima attestazione rilasciata dai servizi del MEIPJ;
      • Una copia del permesso di soggiorno;
      • Una copia del passaporto;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.
    • Attestazione di Datore Straniero:
    • - Imprese create nel quadro del Codice degli Incentivi agli Investimenti (legge n°93-120 del 27/12/1993)/ e della legge n° 92-81 del 03/08/1992 portante alla creazione di zone economiche franche.
      • Scheda di reclutamento (stampato fornito dall'ufficio del MEIPJ);
      • Una copia del passaporto del lavoratore;
      • Referenze professionali (copie certificate conformi dei diplomi e delle attestazioni di lavoro in lingua araba o francese);
      • Copia dell’attestazione del deposito della dichiarazione o dell'accordo;
      • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d’identificazione fiscale;
      • Una copia degli Statuti;
      • Una copia dell'Estratto del Registro di Commercio;
      • Una copia della dichiarazione/CNSS relativa all'ultimo trimestre, insieme ad una copia della ricevuta di pagamento;
      • Una copia del permesso di soggiorno nel caso in cui il lavoratore é residente in Tunisia;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.
      In caso di richiesta di rinnovo é necessario presentare:
      • Scheda di reclutamento (stampato fornito dall'ufficio del MEIPJ);
      • Una copia dell’attestazione del deposito della dichiarazione, nel caso di società di commercio internazionale,
      • Una copia del permesso di soggiorno;
      • Una copia del passaporto;
      • Una copia della dichiarazione nominativa dei lavoratori dipendenti rilasciata dalla CNSS, insieme ad una copia della ricevuta di pagamento;
      • Una copia dell'ultima attestazione rilasciata dai servizi del MEIPJ;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.
      - Imprese create nel quadro della legge n° 85-108 del 06/12/1985 sull'incoraggiamento degli organismi finanziari e bancari operanti principalmente con non-residenti.
      • Una copia dell’accordo;
      • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d’identificazione fiscale;
      • Un'attestazione relativa al lavoro certificante la qualifica professionale del lavoratore e precisante il suo salario;
      • Una copia del passaporto;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.
      - Imprese create nel quadro della legge n° 87-9 del 06/03/1987 relativa alla ricerca e alla produzione di idrocarburi liquidi e gassosi.
      • Una copia del passaporto;
      • Un'attestazione relativa al lavoro certificante la qualifica professionale del lavoratore e precisante il suo salario;
      • Una copie dell’attestazione della Direzione Generale dell'Energia, giustificante il reclutamento del lavoratore nello sfruttamento petrolifero;
      • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d’identificazione fiscale;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.
    • Contratto di Lavoro/ Lavoratore Straniero:
      • Stampato da compilare, fornito dall'ufficio in 4 esemplari;
      • Una copia del passaporto;
      • Referenze professionali (copie certificate conformi dei diplomi e delle attestazioni di lavoro in lingua araba o francese);
      • Una copia dell’attestazione del deposito della dichiarazione, dell'accordo o della carte di commerciante;
      • Una copia del Verbale di nomina, se avvenuta;
      • Una copia dell'Estratto del Registro di Commercio;
      • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d’identificazione fiscale;
      • Una copia dell’avviso di pubblicazione al JORT relativa alla costituzione societaria;
      • Una copia degli Statuti della Società;
      • Una copia della dichiarazione nominativa dei lavoratori dipendenti rilasciata dalla CNSS, insieme ad una copia della ricevuta di pagamento;
      • Un'attestazione rilasciata dalla Direzione Generale del MEIPJ territorialmente competente giustificante l’assenza di qualifiche simili presso i richiedenti d'impiego tunisini per lo stessa posizione offerta;
      • Un certificato di distaccamento nel caso in cui il datore sia aggiudicatario di un mercato pubblico in Tunisia;
      • Una copia del certificato di matrimonio e certificati di nascita dei figli nati in Tunisia;
      • Una copia del permesso di soggiorno per i lavoratori che sono già stati in passato residenti in Tunisia;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.
      In caso di richiesta di rinnovo é necessario presentare:
      • richiesta di rinnovo del contratto (stampato fornito dall'ufficio);
      • Una copia dell'ultimo contratto, convalidato dai servizi del MEIPJ;
      • Una copia del passaporto;
      • Una copia del permesso di soggiorno;
      • Una copia della dichiarazione nominativa dei lavoratori dipendenti rilasciata dalla CNSS, insieme ad una copia della ricevuta di pagamento;
      • 2 marche fiscali da 1 DT.

Consegna dei permessi di soggiorno: Sportello Unico – Tunisi, Sousse e Sfax

  • Eleggibiltà: Promotori ed investitori stranieri
  • Ufficio di riferimento: Ufficio del Ministero degli Interni e dello Sviluppo Locale
  • Termine della concessione del servizio: Una ricevuta di deposito é consegnata al momento al promotore, mentre il permesso di soggiorno verrà rilasciato entro un mese.
  • Documenti da produrre:
    • Un pre-stampato fornito dall'ufficio;
    • Una copia dell’attestazione del deposito della dichiarazione del progetto d'investimento, dell'accordo o della carte da commerciante;
    • Una copia degli Statuti della Società;
    • Una copia, certificata conforme, dell’attestazione del datore o del lavoratore straniero o del contratto di lavoro convalidato dai servizi competenti del Ministero dell'Impiego;
    • Una copia del contratto di locazione o del titolo di usufrutto del luogo di residenza;
    • Una copia della dichiarazione d'esistenza e della carta d'identificazione fiscale;
    • Una copia dell’estratto del Registro di commercio;
    • Una copia dell’avviso di pubblicazione al JORT relativa alla costituzione societaria;
    • Una copia del passaporto (le tre prime pagine e la pagine del visto);
    • 04 foto d'identificazione;
    • 2 marche fiscali da 10 DT.
    In caso di richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno é necessario presentare:
    • 03 foto d'identificazione;
    • L’originale del vecchio permesso di soggiorno.
    NB. In caso di matrimonio misto con una parte tunisina, é necessario presentare una copia del contratto di matrimonio o della carta d'identità nazionale del consorte.
    Per gli investitori marocchini od algerini é necessario presentare:
    • Un'attestazione di nazionalità rilasciato dal consolato;
    • Una copia della carta consolare;
    • Un certificato di nascita.

Consegna dei certificati di pegno: Sportello Unico – Tunisi, Sousse e Sfax

  • Eleggibiltà:
    • Sportello Unico - Tunisi: Le società le cui attività sono regolate dal Codice degli Incentivi agli Investimenti e i cui estratti del Registro di Commercio sono sono consegnati all'ufficio della Cancelleria presso lo Sportello Unico di Tunisi e la cui sede é situata nel governatorato di Tunisi
    • Sportello Unico - Sousse e Sfax: Le società le cui attività sono regolate dal Codice degli Incentivi agli Investimenti ed altre.
  • Ufficio di riferimento: Ufficio: cancelleria del tribunale di prima istanza
  • Documenti da produrre:
    • Una richiesta su carta libera;
    • Una copia dell’Estratto del Registro di Commercio.
    NB : Il certificato di pegno é soggetto ad una tassa di registrazione di 5 DT.

Deposito degli atti di modifica: Sportello Unico – Tunisi, Sousse e Sfax

  • Eleggibiltà:
    • Sportello Unico - Tunisi: Le società le cui attività sono regolate dal Codice degli Incentivi agli Investimenti e i cui estratti del Registro di Commercio sono sono consegnati all'ufficio della Cancelleria presso lo Sportello Unico di Tunisi.
    • Sportello Unico - Sousse e Sfax: Le società le cui attività sono regolate dal Codice degli Incentivi agli Investimenti ed altre.
  • Ufficio di riferimento: Ufficio: cancelleria del Tribunale di Prima Istanza
  • Documenti da produrre:
    • Almeno 2 esemplari del contratto di pegno;
    • Una Copia dell’Estratto del Registro di Commercio.